Testing

Rapporti di Prova – Responsabilità degli operatori della filiera Agroalimentare

L’Istituto Sicurezza & Legislazione Alimentare presenta Il corso itinerante – Rapporti di Prova – Responsabilità degli operatori della filiera Agroalimentare

Il seminario si propone di approfondire alcuni aspetti giuridici legati al rapporto di prova inteso come documento di sintesi e di comunicazione per mezzo di cui si esplicano gli effetti degli esiti di verifica analitica di laboratorio.
Il rapporto di prova costituisce nell’ambito della filiera agroalimentare un aspetto tecnico e normativo di essenziale importanza. Oltre ai dati tecnico/scientifici esso espone dati rilevanti ai fini giuridici in quanto costituisce lo strumento principale per selezionare e validare materie prime e prodotti, definire informazioni di etichettatura – ad esempio informazioni nutrizionali e sostenibilità dei claim – e statuire, altresì, la conformità di un prodotto rispetto al mercato da parte della autorità di vigilanza competente.
Saranno oggetto di trattazione le responsabilità sottese ai laboratori di analisi in quanto persone giuridiche, ai professionisti figure attive nella creazione dei dati di ricerca, soggetti e figure professionali idonei a firmare i rapporti di prova, la rilevanza all’appartenenza a un “ordine professionale”, gli effetti giuridici nell’ambito contrattuale e nell’ambito del diritto del lavoro. I profili legati all’accreditamento delle prove e alla certificazione dei rapporti di provasaranno un altro momento di riflessione e studio. Infine spazio ai rapporti di prova svolti nell’ambito dei “controlli ufficiali”.

Focus di tipo Teorico- Pratico esamineranno gli aspetti legati all’applicazione di specifiche tecniche di laboratorio applicabili in filiera con approccio di condivisione dei dati che troveranno sintesi nel rapporto di prova

Il seminario è rivolto rivolto ai boratori di Analisi e Ricerca › Studi di Consulenza › Professionisti del settore › Produttori di materie prime per la filiera agroa- limentare › Produttori di alimenti › Piattaforme di Distribuzione Alimentare:- logistica e vendita finale.

L’Istituto Sicurezza & Legislazione Alimentare rilascia un attestato di partecipazione a tutti i partecipanti- .

Il seminario è accreditato dal Ministero della Salute (Università di Torino – Provider Ateneo ID 173 – codice di riferimento ID 173-129683) e da diritto a 14.5 crediti ECM per le seguenti figure professionali: biologo, chimico, medico (Igiene degli alimenti e della nutrizione, Igiene, epidemiologia e sanità pubblica), medico veterinario ( interprofessionale), dietista, tecnico della prevenzione nei luoghi di lavoro, tecnico sanitario laboratorio biomedico.

Modulo per visualizzare il programma ed effettuare l'iscrizione
Articoli collegati